Cose della vita | Rotolo di pasta fresca alle erbe | Politica e cucina
Icon - Virginia Beach

Rotolo di pasta fresca alle erbe

1088

Impastare la farina con l'acqua e un rosso d'uovo, lavorare a lungo, lasciar riposare e quindi stendere la sfoglia abbastanza sottile, in forma rettangolare, su un tovagliolo inumidito.
Cuocere  a vapore le erbe, senza completare la cottura (che terminerà cuocendo la pasta), sminuzzarle su un tagliere in punta di coltello.
Sbattere due uova intere con il grana grattugiato, la ricotta, noce moscata, quindi unire le verdure sminuzzate, salare a piacere.
Spalmare il composto ottenuto  sulla sfoglia di pasta stesa in modo uniforme, arrotolare fino ad ottenere un cilindro avvolto nel tovagliolo, legarlo con spago da cucina.
In una casseruola larga a sufficienza portare ad ebollzione l'acqua e immergere il tovagliolo contenente il rotolo, lasciar cuocere una decina di minuti (il tempo può variare a seconda delo spessore della sfoglia).
Terminata la cottura lasciate riposare il rotolo una decina di minuti, successivamente tagliarlo a fette dello spessore desiderato, adagiare sul piatto di portata le fette ottnute e cospargere con una salsa leggerissima di pomodoro fresco e un filo d'olio d'oliva extravergine.
In alternativa, riducendo il tempo di cottura, le fette possono esser poste in teglia e cosparse di besciamella e passate al forno per qualche minuto.

Ingredienti per 4 persone
un uovo, farina, acqua qb, sale qb
300 gr di ricotta di mucca
500 gr di erbe selvatiche (tarassaco, bietolina, borragine o, in alternativa, spinaci)
80 gr di grana
due uova
noce moscata
300 gr di pomodorini
olio oxtravergine di oliva.
sale q.b.