Cose della vita | Minestra nera (cavolo spigarello) e cannellini | Politica e cucina
Icon - Virginia Beach

Minestra nera (cavolo spigarello) e cannellini

2980

Ingredienti:
3 fasci di minestra nera (varietà antica di cavolo, molto coltivato in Campania)
300 gr di fagioli cannellini
3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
1 spicchio aglio
1 peperoncino fresco
sale qb

Cuocere i fagioli cannellini (dopo una notte di ammollo qualora siano del tipo secchi) in poca acqua salata lasciandoli 'al dente'.
A parte cuocere per circa venti minuti/mezz'ora la minestra mondata delle coste centrali.
Unire in una terrina di coccio salando le due verdure e finire di cuocere fino ad un primo leggerissimo sfarinamento di alcuni fagioli.

Preparara a parte un soffritto di aglio e peroncino, entrambi ridotti a pezzettini, e al termine della cottura versare il soffritto sulle verdure.

A piacere un filo di olio evo crudo.
Servire con crostini di pane tostato.